RockCiclopedia

Musica => Recensioni => Topic aperto da: Skylab - 27 Ottobre 2008, 14:14:30

Titolo: Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Skylab - 27 Ottobre 2008, 14:14:30
Guns N' Roses - Appetite For Destruction

Scheda del disco sul wiki di RockCiclopedia (http://wiki.rockciclopedia.com/index.php?title=Appetite_for_Destruction)


Primo EP della band americana, esce nel 1987. Rappresenta una svolta innovativa per la musica moderna perchè crea il genere Sleaze Metal, che fonde l'hair metal con l'hard rock. Contiene 12 tracce inedite, alcune già registrate nel LP "Live Like a Suicide". La vita che i membri della band conducevano influenzano molto le tematiche del disco: sono presenti riferimenti chiarissimi alla droga, all'alcolismo e al sesso. Il disco porta principalmente la firma di Izzy Stradlin, chitarra ritmica dei GnR, che, oltre ad aver scritto i pezzi "chiave" dell'album (che poi rimarranno nella memoria di fan e non), ha anche rivisto e adattato tutte e 12 le tracce.
Vende subito 500.000 copie, ma viene ritirato dopo pochi giorni dalla uscita perchè raffigura in copertina un quadro di Robert Williams, intitolato appunto "Appetite for Destruction", i cui diritti d'autore non erano stati pagati. La copertina viene subito sostituita con il tatuaggio che Axl aveva (e ha tuttora) sulla spalla: una croce su cui sono "incastonati" i ritratti dei 5 membri della band, raffigurati come teschi, e l'album viene ripubblicato. Fino ad oggi ha venduto circa 27 milioni di copie: è considerato una pietra miliare dell'hard rock, ma anche della musica statunitense in generale. E' il quarto miglior album di debutto di sempre, nonchè uno degli album più venduti della storia.

Si comincia con il primo singolo dei "Guns", considerato anche un "pezzo simbolo" del gruppo: Welcome to the Jungle. Il testo di questa canzone, ispirato dalle grida di un barbone ubriaco che Axl aveva incontrato durante un suo viaggio a Seattle. Il barbone aveva infatti urlato al frontman "Do you know where you are? You're in the jungle baby! You gonna die!", diventata frase-chiave del testo della canzone. Altri pezzi chiave sono la power ballad Sweet Child o'Mine, diventata uno dei pezzi più famosi al mondo, scritta da Axl Rose e da Izzy Stradlin; Paradise City, secondo singolo tratto dal disco, scritta dall'onnipresente Stradlin, in cui sono presenti numerose parti corali, e che indica una chiara ispirazione al genere punk/rock. Ma la genialità di questo disco non è contenuta solo in questi tre pezzi "di facciata": ogni singola canzone può essere considerata un piccolo capolavoro. Sono, infatti, notevoli anche "Nightrain", ispirata al Night Rain Express, vino di cui tutti i componenti della band abusavano, spesso anche insieme alla droga. Il pezzo, più in generale, si riferisce ai sobborghi della città originaria della band, Los Angeles; "You're Crazy", scritta in due versioni da Stradlin, di cui quella presente in Appetite for Destruction è quella velocizzata e in chiave hard rock; "Rocket Queen", scritta da Rose come dedica ad una ragazza, che le leggende metropolitane vedono essere la fidanzata di allora del batterista Steven Adler; "Anything Goes, pezzo già facente parte del repertorio degli Hollywood Rose, il primo gruppo di Rose e Stradlin.

Lo considero un capolavoro, perchè ogni suo pezzo è ottimo, perchè è il creatore di un genere e perchè costituisce uno dei pochi punti di contatto fra due generi completamente diversi, rock e metal. Ogni ascoltatore o amante della musica moderna dovrebbe averlo nella sua collezione.

TRACKLIST

1. Welcome to the Jungle
2. It's so Easy
3. Nightrain
4. Out ta Get Me
5. Mr. Brownstone
6. Paradise City
7. My Michelle
8. Think About You
9. Sweet Child O'Mine
10. You're Crazy
11. Anything Goes
12. Rocket Queen

Giudizio personale: Ottimo
Titolo: Re: [RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: MultiformeIngegno - 27 Ottobre 2008, 14:29:41
Condivido pienamente, davvero un capolavoro. Assolutamente il masterpiece dei Guns! :lol:

EDIT: Ho aggiunto la voce (http://wiki.rockciclopedia.com/index.php?title=Appetite_for_Destruction) sul wiki...
Titolo: Re: [RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: John Dorian - 27 Ottobre 2008, 15:21:31
che album spettacolareeeee!!! è un capolavoro non c'è un solo pezzo che non adori!!! rocket queen poi è meravigliosa(tanti bei ricordi)  :rock: :rock: :rock:
Titolo: Re: [RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Padu - 27 Ottobre 2008, 16:03:27
cos'altro si può dire?..ottimo! :)
Titolo: Re: [RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: il corvo - 27 Ottobre 2008, 17:31:15
OTTIMO! non èil loro apice compositivo,ma i pezzi sono fantastici. Inoltre volevo fare un appunto: fateci caso come negli album posteriori con matt sorum la batteria diventera molto ma molto più statica,solito ritmo con caricamento a fine battuta o prima dell'assolo :getlost:
Titolo: Re: [RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Devilslord - 27 Ottobre 2008, 20:51:32
Sufficiente. Ormai sapete come la penso sui Guns: molta scena e poco contenuto (a mio avviso, naturalmente). Alcuni spunti di questo disco (per me il loro migliore lavoro) - che ho ascoltato per la prima volta un mesetto e mezzo fa, più o meno - sono godibili (ora mi vengono in mente Welcome to the Jungle e Paradise City, possibile che abbia scordato qualcosa), ma, per usare le stesse parole che ho scritto in un altro thread, non si capisce bene dove Axl & Co. vogliano "andare a parare" (e, se non ricordo male, mi aveva risposto skylab su questo, dandomi parzialmente ragione)...

Non c'è un vero e proprio sbocco, un "filo conduttore", le melodie non sono particolarmente accattivanti e non mi restano impresse quasi per nulla, non mi danno chissà quale emozione. Tante schitarrate, qualcuna bella, ma non molto altro, a mio avviso.
Titolo: Re: [RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Skylab - 27 Ottobre 2008, 21:17:57
non ti do torto devils, ma il mio è un modo diverso di vedere la cosa: probabilmente quando sarò più grande e mi allontanerò dalla fase "gnr" (che a mio parere ogni adolescente che si vuole avvicinare al rock deve avere) la penserò diversamente sui guns!
Solo che ora, a 16 anni, così vicino al periodo in cui sentivo quel gruppo (che poi mi ha fatto avvicinare a qualsiasi musica "migliore" dello sleaze dei gnr, come led zeppelin,dream theater o altro [senza i gnr non mi sarei mai azzardato a sentire il metal!]), non posso che essere "riconoscente" ai guns per avermi fatto scoprire la VERA musica e non posso che avere ricordi stupendi di quando mi macchinavo il live era in macchina...
Titolo: Re: [RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Devilslord - 27 Ottobre 2008, 22:59:40
Beh, sì, ovviamente poi ogni musicista può essere visto anche dal punto di vista puramente emotivo. Io ho tuttora i brividi ascoltando Alberto Camerini... :blush: :lol:

P.S.: Io l'ho saltata la fase "GnR"... :D
Titolo: Re: [RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Bonzo - 27 Ottobre 2008, 23:55:54
ma no! camerini no! vbb, sn gusti! cmq secondo me QUESTO è un album da "eccellente"!
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: percopio - 03 Novembre 2009, 19:03:35
un album meraviglioso... poco da dire!!!
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: zess - 03 Novembre 2009, 21:04:04
Citazione
che ho ascoltato per la prima volta un mesetto e mezzo fa, più o meno
stai scherzando vero?ma quant'è l'età media qui dentro?

dico la mia:tralasciando uno,forse due pezzi,reputo questo album una vera chiavica.suono di chitarra irritante e voce da gallina strozzata.le melodie mai incisive e/o accattivanti.sorvoliamo su quello che verrà dopo,veramente da censura con conseguente triplo carpiato rovesciato nel cesso.
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Skylab - 03 Novembre 2009, 21:08:04
Citazione
che ho ascoltato per la prima volta un mesetto e mezzo fa, più o meno
stai scherzando vero?ma quant'è l'età media qui dentro?

dico la mia:tralasciando uno,forse due pezzi,reputo questo album una vera chiavica.suono di chitarra irritante e voce da gallina strozzata.sorvoliamo su quello che verrà dopo che è da censura con conseguente doppio carpiato nel cesso.

con tutto che non condivido, questa è fantastica... me la segno  :rotfl:
non credo che il fatto che devils abbia ascoltato il disco da poco dipenda dalla sua età comunque...
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: zess - 03 Novembre 2009, 21:11:41
con tutto che non condivido, questa è fantastica... me la segno  :rotfl:
fai pure! :lol:
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: MultiformeIngegno - 03 Novembre 2009, 23:22:45
Citazione
che ho ascoltato per la prima volta un mesetto e mezzo fa, più o meno
stai scherzando vero?ma quant'è l'età media qui dentro?

non credo che il fatto che devils abbia ascoltato il disco da poco dipenda dalla sua età comunque...

Assolutamente no..!! :rotfl:
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Devilslord - 04 Novembre 2009, 00:03:14
che ho ascoltato per la prima volta un mesetto e mezzo fa, più o meno
stai scherzando vero?ma quant'è l'età media qui dentro? [...]

Ragazzo mio, tu conosci a memoria Monsoon?
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: zess - 04 Novembre 2009, 00:18:13
Ragazzo mio, tu conosci a memoria Monsoon?
uh?e che è???
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Devilslord - 04 Novembre 2009, 00:27:21
Ecco, appunto... Bene, sappi che tra qualche anno qualcuno potrebbe chiederti dove fossi mentre i mi-tti-cci Tokio Hotel davano inizio al loro incontrastato dominio della scena "rock" mondiale...
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: zess - 04 Novembre 2009, 00:30:34
Ecco, appunto... Bene, sappi che tra qualche anno qualcuno potrebbe chiederti dove fossi mentre i mi-tti-cci Tokio Hotel davano inizio al loro incontrastato dominio della scena "rock" mondiale...
aspetta,aspetta...parli di quel gruppo di ragazzini con il cantante frocio (oppure è donna?boh..)?e che è rock,quello?a me sembra poppettino con lievissime influenze punk-rock.
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Devilslord - 04 Novembre 2009, 00:36:59
Ecco che se ti piace la Polka, puoi anche essere stato gemello di latte di John Lennon, ma difficilmente impiegherai il tuo tempo studiandoti i significati reconditi di Sgt. Pepper...

P.S.: Per avere una vaga idea di cosa ne pensa la stragrande maggioranza del forum (nonchè del mondo senziente) dei Tokio Hotel, ti suggerisco di usare l'apposito spazio di ricerca in alto a destra...
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: zess - 04 Novembre 2009, 00:54:44
Ecco che se ti piace la Polka, puoi anche essere stato gemello di latte di John Lennon, ma difficilmente impiegherai il tuo tempo studiandoti i significati reconditi di Sgt. Pepper...
io parlo di importanza STORICA di una band e la loro è prossima allo zero assoluto.
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Devilslord - 04 Novembre 2009, 12:42:14
Purtroppo temo che il QI dell'utenza attuale e futura li renderà delle leggende (e non perché qualcuno li cancellerà a breve dal mondo reale...), quindi prepara i sacchi... :D

Quando assisti da contemporaneo ad un fenomeno, non è detto che tu, per svariate ragioni (anche non anagrafiche), lo viva dall'interno. Poi magari dopo ti fai una cultura anche in quell'ambito, ma devi avere il tempo, la possibilità e le motivazioni reali: ci sono dozzine di band leggendarie che non so se mi piacciono perché non le ho ancora mai ascoltate. Ma non è che non le abbia mai sentite, solo che trovo inutile spararmi qualcosa in cuffia solo perché è conosciuta quando magari so benissimo che al momento non è nelle mie corde. I G'n'R non mi sono mai piaciuti, continuano a non piacermi, ma ho dovuto almeno attendere di essere ben disposto nei confronti del loro genere prima di ascoltare Appetite.
Titolo: Re:[RECENSIONE] Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: percopio - 04 Novembre 2009, 18:03:05
che i guns non piacciono è più che possibile...cmq io sono ottimista ovvero spero che i bimbominkia un giorno capiranno che i tokio hotel sono una piaga d egitto arrivata in ritardo!!!
Titolo: Re:Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: John Dorian - 06 Luglio 2010, 07:59:50
Un bell'album... Bei ricordi!
Titolo: Re:Guns N' Roses - Appetite For Destruction
Inserito da: Stratovarius - 21 Settembre 2010, 23:16:22
Per me quelli erano i veri Guns.
Un hard rock che sa tralasciare anceh emozioni, nella potenza, nella rabbia ed anche nella tecnica di Slash.
Sicuramente il miglior disco della band, non hol il CD, ma ho praticamente ascoltato tutti i brani!
Quelli sì che erano i Guns, che con Malmsteen, i Saxon, gli Iron Maiden, Europe, Michael Jasckson, AC/DC e Metallica erano i veri geni degli anni'80.
Naturalmente non escludiamo gente come Alan Parsons, Genesis o la coppia Marty Friedman-Jason Becker.