Sondaggio

Come giudichi l'album?

Scarso
0 (0%)
Insufficiente
0 (0%)
Sufficiente
1 (11.1%)
Discreto
2 (22.2%)
Bello
6 (66.7%)
Ottimo
0 (0%)

Totale votanti: 9

Autore Topic: Oasis - Dig Out Your Soul  (Letto 7579 volte)

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Oasis - Dig Out Your Soul
« il: 20 Ottobre 2008, 01:10:11 »


Dopo tre anni di silenzio inframezzati da un discusso Best of, gli Oasis tornano a farsi sentire con il loro settimo album di studio, il primo prodotto autonomamente dalla loro casa discografica Big Brother, e uscito nei primi giorni di Ottobre del 2008 (ma che - aspetto questo abbastanza notevole - i fans avevano già avuto modo di "assaporare" nel periodo immediatamente precedente grazie al pre-ascolto a disposizione sul myspace della band). Ci troviamo di fronte ad una piacevole sorpresa (si fa per dire...), un lavoro in cui finalmente il tortuoso e all'inizio poco coerente percorso che i fratelli Gallagher avevano intrapreso ormai molti anni addietro con il controverso e sottovalutato "Standing on the Shoulder of Giants" (e con i due successivi album) trova un senso definitivo. Giunti ad una certa maturità artistica e con un Noel supportato al livello compositivo da due musicisti capaci in tal senso come Gem Archer ed Andy Bell (oltre ad un Liam in stato di grazia che (ri)scopre la propria vena di autore), il gruppo britannico propone un disco che - ora si può dire - recide in modo definitivo il legame con l'ingenuo (seppure dagli standard qualitativi elevati) brit-pop degli esordi. Si approda ad un moderno e potente hard-rock (sorprendente, dati i tempi...) arricchito da elementi di pop, blues, reminiscenze beetlesiane, ma soprattutto psichedelia. Le canzoni sono più lunghe del solito, e molto più spazio viene dato agli intermezzi strumentali.

Si comincia con l'efficace e dura Bag It Up, forse il pezzo migliore, che originariamente doveva essere la title track. Più pop è The Turning (ma gli assoli di chitarra ci ricordano di continuo che sono finiti i tempi del rock con retrogusto "da teen-ager"...), mentre Waiting For The Rapture (la cui intro è presa pari pari da Five To One dei Doors, ma si tratta di un omaggio, non certo di una scopiazzatura disordinata) ci mostra un rock-blues interpretato in chiave Oasis. Da notare, nel finale, quella che appare come una simpatica citazione di You Can Leave Your Hat On. L'unica canzone che ricalca nient'altro che il vecchio stile del gruppo è The Shock Of The Lightning. I’m Outta Time, ottima ballata un po' retrò firmata Liam Gallagher, è un vero e proprio omaggio, anche nello stile, a John Lennon (si noti la voce del compianto Beatle come sottofondo del finale della canzone), ed è anche uno dei pezzi più belli. Gradevole è anche la psichedelia cadenzata di (Get Off Your) High Horse Lady. Il secondo "highlight" è Falling Down, presentata ad Agosto in un remix dei Chemical Brothers (che già in passato hanno collaborato con gli Oasis), e naturalmente cantata in questa occasione dall'autore Noel Gallagher, che ne presenta una versione cupa come il periodo di "Standing..."; in essa molto interessante risulta il tempo e l'apporto delle batterie (affidate al figlio d'arte Zak Starkey). To Be Where There's Life è essenzialmente un giro di basso (un po' monotono, a dire il vero) con sopra il sitar, e non offre particolari spunti. Ancora rock allo stato puro con Ain't Got Nothin', ricca di assoli di chitarra su una base blueseggiante e dotata di un refrain molto aggressivo. Trasuda Hard-Rock "per motociclisti" da The Nature Of Reality, e per chiudere, con Soldier On, abbiamo ancora un'escursione nella psichedelia su una base che ricorda Gas Panic!, sempre di "Standing on the Shoulder of Giants".

Come detto, è un disco molto diverso da quelli degli anni '90, ma anche chi ha amato gli Oasis di Wonderwall non vedrà in questo lavoro un rinnegare il passato, bensì un riuscito tentativo di mostrare un lato di sè da sempre presente, ma che ha richiesto di essere a lungo coltivato per essere espresso al meglio. L'obiettivo non appare come quello di "restare al passo coi tempi", ma di "dettare" i tempi, in un panorama attuale davvero povero di artisti capaci di porre la propria creatività e le proprie scelte artistiche (fra l'altro di qualità, in questo caso) davanti alle tendenze del momento.

Insomma, nel complesso un album da cui emerge il completamento di un'evoluzione in cui il gruppo ha creduto fin dal '99. 15 anni di attività alle spalle non permettevano ulteriori "incertezze" agli Oasis, e si può tranquillamente dire che l'occasione non è andata assolutamente sprecata.

TRACKLIST

1. Bag It Up
2. The Turning
3. Waiting For The Rapture
4. The Shock Of The Lightning
5. I'm Outta Time
6. (Get Off Your) High Horse Lady
7. Falling Down
8. To Be Where There's Life
9. Ain't Got Nothin'
10. The Nature Of Reality
11. Soldier On

Giudizio personale: Bello
« Ultima modifica: 29 Novembre 2009, 20:59:42 da lorenzone92 »

Offline John Dorian

  • Leggenda del Rock
  • ******
  • Post: 1793
  • Roma Caput Mundi
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #1 il: 20 Ottobre 2008, 13:36:50 »
io ho sentito solo il primo singolo estratto...non è male! pero non avendo ascokltato per intero l'album non do un voto
Il cielo!


Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #2 il: 20 Ottobre 2008, 14:12:16 »
Ho sentito qualche pezzo, devo dire... bello!! :D
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline Rockgiu

  • Frontman
  • *****
  • Post: 909
  • "Ama e fa cio che vuoi" Benigni
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #3 il: 20 Ottobre 2008, 14:39:43 »
Devo sentirlo!
"A volte il vincitore è semplicemente chi non ha mai mollato"          
         Jim Morrison

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #4 il: 20 Ottobre 2008, 15:07:23 »
Aggiunta la voce nel wiki. :)
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #5 il: 20 Ottobre 2008, 15:17:29 »
Già corretta 2 ora fa (non esiste "The Best of Oasis", intendevo "Stop The Clocks"!)... :D

Fra l'altro, come al solito, hai copiato la MIA opera d'arte... :rolleyes:

Un giorno mi toccherà riscrivere tutte le voci del wiki relative agli album recensiti nel forum.

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #6 il: 20 Ottobre 2008, 15:30:03 »
Già corretta 2 ora fa (non esiste "The Best of Oasis", intendevo "Stop The Clocks"!)... :D
Vabbè.. :blush:
Fra l'altro, come al solito, hai copiato la MIA opera d'arte... :rolleyes:

Un giorno mi toccherà riscrivere tutte le voci del wiki relative agli album recensiti nel forum.
Tanto ogni volta le tue recensioni sono perfette.. :P
Tolgo solo i giudizi soggettivi e poi non cambio niente.. :lol:
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #7 il: 20 Ottobre 2008, 16:01:20 »
[...] Tanto ogni volta le tue recensioni sono perfette.. :P [...]

Soltanto? :rolleyes: :D ;)

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #8 il: 20 Ottobre 2008, 17:17:36 »
Ricorda che ti pago per lavorare... :o :rolleyes: :lol:
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #9 il: 20 Ottobre 2008, 19:08:18 »
E mi sa allora che mi devi un po' di arretrati... :rolleyes: :D

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #10 il: 20 Ottobre 2008, 19:25:54 »
E mi sa allora che mi devi un po' di arretrati... :rolleyes: :D
Rivolgiti pure al sindacato... :ninja:




...tanto sono sempre IO il sindacato!! MHUAHAHA!! :devil: :devil:
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #11 il: 20 Ottobre 2008, 20:13:18 »
Tu sarai il sindacato, ma io sono il POPOLO, e guarda un po' cosa ti urla la piazza:

  :prrr:

Vox populi, vox Dei... :rotfl:

P.S.: Per citare una celebre reclame, cazziare il Capo non ha prezzo... :rotfl2:

Offline Rockgiu

  • Frontman
  • *****
  • Post: 909
  • "Ama e fa cio che vuoi" Benigni
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #12 il: 20 Ottobre 2008, 21:34:01 »
Tu sarai il sindacato, ma io sono il POPOLO, e guarda un po' cosa ti urla la piazza:

  :prrr:

Vox populi, vox Dei... :rotfl:

P.S.: Per citare una celebre reclame, cazziare il Capo non ha prezzo... :rotfl2:


Come bannare AAAAAAAAAAAAAAA
No non bannare a me aiuto!!!!!!!
.........(palla di fieno)................
BAM uno sparo e cosi fu bannato rockgiu che si porto con lui devilslord e il capo muahaha


Apparte le cazzate,scusate la parola ma ci vuole,non ho ancora capito se c'è stato un cambio di stile da parte degli oasis o piu un evoluzione.No perchè mi sono sempre molto interessati :lol: :thumbsup: :o
"A volte il vincitore è semplicemente chi non ha mai mollato"          
         Jim Morrison

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #13 il: 20 Ottobre 2008, 23:19:31 »
Apparte le cazzate,scusate la parola ma ci vuole,non ho ancora capito se c'è stato un cambio di stile da parte degli oasis o piu un evoluzione.No perchè mi sono sempre molto interessati :lol: :thumbsup: :o
Io direi più un'evoluzione.. ;)
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline Skylab

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2279
  • We still love you
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #14 il: 21 Ottobre 2008, 20:30:28 »
tornando IT... devo proprio sentirmelo dato che il 20 febbraio me lo risentirò in parte live.... AAAAAAAAAAH (mormorio di godimento assoluto)
"Those days are all gone now but one things still true: When I look and I find I still love you"

"In Loving Memory Of Our Child, So Innocent, Eyes Open Wide"

"Step after step we try controllying our fate, when we finally start living it has become too late"

Offline geekomo

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1970
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #15 il: 21 Ottobre 2008, 21:00:53 »
tornando IT... devo proprio sentirmelo dato che il 20 febbraio me lo risentirò in parte live.... AAAAAAAAAAH (mormorio di godimento assoluto)


Se hai Guitar Hero, puoi scaricarti le tracce, leggi qui

Offline Skylab

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2279
  • We still love you
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #16 il: 21 Ottobre 2008, 21:09:19 »
tornando IT... devo proprio sentirmelo dato che il 20 febbraio me lo risentirò in parte live.... AAAAAAAAAAH (mormorio di godimento assoluto)


Se hai Guitar Hero, puoi scaricarti le tracce, leggi qui


peccato che le funzionalità online siano solo per xbox360 e ps3...
"Those days are all gone now but one things still true: When I look and I find I still love you"

"In Loving Memory Of Our Child, So Innocent, Eyes Open Wide"

"Step after step we try controllying our fate, when we finally start living it has become too late"

Offline geekomo

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1970
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #17 il: 21 Ottobre 2008, 21:12:29 »
tornando IT... devo proprio sentirmelo dato che il 20 febbraio me lo risentirò in parte live.... AAAAAAAAAAH (mormorio di godimento assoluto)


Se hai Guitar Hero, puoi scaricarti le tracce, leggi qui


peccato che le funzionalità online siano solo per xbox360 e ps3...


Davvero? :shock:

Razzisti! Che gli ha fatto di male la buona vecchia PS2? :cry:

Offline John Dorian

  • Leggenda del Rock
  • ******
  • Post: 1793
  • Roma Caput Mundi
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #18 il: 22 Ottobre 2008, 15:58:41 »
tornando IT... devo proprio sentirmelo dato che il 20 febbraio me lo risentirò in parte live.... AAAAAAAAAAH (mormorio di godimento assoluto)


Se hai Guitar Hero, puoi scaricarti le tracce, leggi qui


peccato che le funzionalità online siano solo per xbox360 e ps3...


Davvero? :shock:

Razzisti! Che gli ha fatto di male la buona vecchia PS2? :cry:
è proprio per questo...  :cry:
Il cielo!


Offline Sigurrós

  • Apprendista accordatore
  • ***
  • Post: 165
  • Með suð í eyrum Við spilum endalaust!
Re: [RECENSIONE] Oasis - Dig Out Your Soul
« Risposta #19 il: 31 Ottobre 2008, 19:03:18 »
L'ho ascoltato una volta sola (so non dovrei dare giudizi così a freddo, ma le ultime due volte che l'ho fatto non mi sono sbagliata) e non è che mi piaccia più di tanto. Per ora solo 2-3 canzoni, tra cui I'm Outta Time (anche se la voce di John Lennon alla fine se la potevano risparmiare, secondo me).
Preverivo gli Oasis di prima..
"So we rode down to the river
Where Victorian ghosts pray
For their curses to be broken..."

- Coldplay -

Foto!