Cristina Scabbia

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!
Cristina Scabbia
Cristina Scabbia live all'Ozzfest (2006).
Cristina Scabbia live all'Ozzfest (2006).
Nazionalità Italia
Errore nella creazione della miniatura: File mancante
Genere Gothic Metal
Periodo attività 1991 - in attività
Discografia 5 + 2 EP
Studio 7
Live 0
Raccolte 0
Sito web {{{sito_web}}}

Cristina Adriana Chiara Scabbia inizia come cantante di generi soul, facendo anche varie esibizioni, successivamente incontra Marco Coti Zelati, bassista dei Lacuna Coil, che la fa avvicinare al genere metal. Sebbene inizialmente Cristina non fa parte a tutti gli effetti del gruppo, nel 1998 ne entra definitivamente a far parte, incidendo con la band il loro primo EP. Partecipa a vari tour con altre band come Moonspell, The Gathering, Rob Zombie.

Il 2002 è sicuramente l’anno di maggior successo della band, l’album Comalies permette infatti ai ragazzi di partecipare all’Ozzfest, e a Cristina di essere l’unica donna a cantare nel main stage di questo festival, ed anche la prima donna ad apparire da sola in molte riviste del genere metal come Metal Hammer, Revolver, Rolling Stone, Kerrang. Nel 2004 canta la canzone "I’m That" con Battiato e nel 2006 entra a far parte del progetto Rezophonic insieme a Francesco Scarcina de Le Vibrazioni, Pau dei Negrita, Giuliano dei Negramaro, ecc. Nel 2007 duetta con Dave Mustaine nella canzone "A Tout Le Monde" e canta con gli Apocalyptica SOS. Nel 2008 registra con gli Alter Bridge la canzone "Watch over you". Cristina, oltre a scrivere articoli su Revolver, ha una propria trasmissione radiofonica chiamata "Ask Cristina" su Hard Drive Radio. Nel 2008 ha collaborato con Andy dei Bluvertigo in un programma di cucina su Rock tv.

A molte volte ammesso di essere stata fan dei Duran Duran e di Madonna, le sue band preferite sono i Faith No More, Depeche Mode, In Flames, Korn, Linkin Park, The Police. Nonostante venga etichettata come la donna più sexy del metal lei continua a rimanere con i piedi per terra, i suoi modelli di voce sono soprattutto le voci nere.

Discografia

Lacuna Coil

Studio

Riedizioni

Singoli

Demo

EP