Dookie

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!
Dookie
Errore nella creazione della miniatura: File mancante
Artista Green Day
Tipo album Studio
Genere Punk Rock[1]
Pop Punk[1]
Pubblicazione 1 Febbraio 1994
Tracce 14
Durata 39 min : 46 sec
Etichetta Reprise Records
Produttore Green Day
Rob Cavallo
Album precedente {{{album precedente}}}
Album successivo {{{album successivo}}}

Dookie è il terzo album in studio dei Green Day, pubblicato il 1 febbraio 1994.

Il disco

Con questo album i Green Day passano ufficialmente dalla Lookouts! Records alla Reprise, sottomarchio della Warner. Il disco vende circa 14 milioni di copie, il secondo successo di sempre da parte della band californiana, superato solo da American Idiot. Il successo fa debuttare, inoltre, il trio su Mtv Channel, con il video di Longview. Fu 10 volte disco di platino, ed è posizionato, nella classifica dei migliori 500 album secondo la rivista Rolling Stones, al 193° posto.

Tracce

  1. Burnout - 2:07
  2. Having A Blast - 2:45
  3. Chump - 2:54
  4. Longview - 4:00
  5. Welcome To Paradise - 3:44
  6. Pulling Teeth - 2:31
  7. Basket Case - 3:04
  8. She - 2:14
  9. Sassafras Roots - 2:37
  10. When I Come Around - 2:59
  11. Coming Clean - 1:34
  12. Emenius Sleepus - 1:44
  13. In The End - 1:47
  14. F.O.D. - 5:48

La traccia 14 contiene la traccia fantasma All By Myself, scritta e cantata da Tré Cool.

Singoli

Da Dookie i Green Day estraggono 5 brani:

  1. - Longview
  2. - Basket Case
  3. - Welcome To Paradise
  4. - When I Come Around
  5. - She

Note

  1. 1,0 1,1 Scheda dell'album su allmusic.com