Holiday

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!

Holiday è il terzo singolo tratto da American Idiot, nono album dei Green Day. In questo brano il gruppo esprime attraverso il testo tutta la sua rabbia verso i governi che portano avanti guerre inutili, la canzone è infatti piena di riferimenti alla politica americana e alla guerra.

Un'abitudine di Billie Joe, durante i concerti, prima di iniziare a suonare questa canzone, è di gridare al pubblico:

Citazione (en)
« This song is not anti-America! This song is anti... War! »
Citazione (IT)
« Questa canzone non è contro l'America! Questa canzone è contro la guerra. »

Il video

Diretto da Samuel Bayer, il video inizia con una cupa sequenza animata, in cui si vede una schiera di aerei da guerra che sganciano bombe su una città; sugli ordigni risalta la scritta "Green Day". Prima che le bombe arrivino a terra, tutto diventa nero, si sente un'esplosione ovattata in lontananza, e inizia il video. La band è ripresa in due situazioni diverse: nella prima attraversa paesaggi urbani a bordo di una decapottabile e nella seconda partecipa ad una festa in compagnia di personaggi strani e pittoreschi.

Nella sequenza finale, Mike e Tré sono seduti sul cofano della macchina, mentre Billie Joe canta davanti a quattro ballerine. Il video si chiude con i tre a bordo della decapottabile, che arriva in un ambiente desertico, lo stesso dove si apre il video di Boulevard of Broken Dreams.

Testo

Lingua originale

Say, hey!

Hear the sound of the falling rain
Coming down like an armageddon flame (Hey!)
The shame
The ones who died without a name

Hear the dogs howling out of key
To a hymn called "Faith and Misery" (Hey!)
And bleed, the company that lost the war today

I beg to dream and differ from the hollow lies
This is the dawning of the rest of our lives
On holiday!

Hear the drum pounding out of time
Another protester has crossed the line (Hey!)
To find the money's on the other side

Can I get another amen? (Amen!)
There's a flag wrapped around a score of men (Hey!)
A gag, a plastic bag on a monument

I beg to dream and differ from the hollow lies
This is the dawning of the rest of our lives
On holiday!

(Hey!)

(Three, four!)

The representative from California has the floor.

Sieg Heil to the president gas man
Bombs away is your punishment
Pulverize the Eiffel towers
Who criticize your government
Bang bang goes the broken glass, yeah
Kill all the fags that don't agree
Trials by fire, set in fire
Is not a way that's meant for me
Just cause, just cause, because we're outlaws, yeah!

I beg to dream and differ from the hollow lies
This is the dawning of the rest of our lives
I beg to dream and differ from the hollow lies
This is the dawning of the rest of our lives

This is our lives on holiday


Traduzione italiana

Ascolta il suono della pioggia che cade
venendo giù come la fiamma di Armageddon
la vergogna
di coloro che sono morti senza un nome

Ascolta i cani che ululano fuori tono (stonatamene)
un inno chiamato ‘Fede e Miseria’
e sanguinano, l’esercito oggi ha perso la guerra

Ritornello
Mi permetto di sognare e differire dalle grandissime bugie
questo è l’inizio del resto delle nostre vite
in vacanza

Senti il tamburo battere fuori tempo
un altro contestatore ha passato la linea
per accorgersi che il denaro è dall’altra parte
posso sentire un altro Amen?
c’è una bandiera avvolta attorno alle ferite degli uomini
un bavaglio
una busta di plastica su un monumento

Ritornello

La rappresentanza della California ha la parola
Sieg Heil al presidente Gasman
Un bombardamento è la vostra punizione
Polverizza la Torre Eiffel
Che critica il tuo governo
Bang bang il vetro si rompe
Uccidi tutti gli idioti che non sono d’accordo
Prova che il fuoco scatena in fuoco
Non è una strada fatta per me
Questo perché - questo perché
Perché siamo fuori legge
Si!

Ritornello