Kite

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!

Kite è una canzone degli U2 contenuta nell'album All That You Can't Leave Behind.

Storia

La canzone è stata scritta dal cantante Bono, che ha dichiarato di aver avuto l'ispirazione quando un giorno ha portato le figlie su una collina per giocare con un aquilone. L'aquilone però precipitò appena dopo essere decollato e le figlie tornarono a casa, lasciando Bono solo sulla collina. Bono nel 2001, quando il padre era ormai gravemente malato di cancro, durante il concerto a Manchester ha affermato:

Citazione « Certe canzoni pensi di averle scritte per te stesso e poi realizzi che le hai scritte con gli occhi di qualcun altro, per la bocca di qualcun altro. Io pensavo di stare scrivendo questa canzone per i miei figli ma la stavo scrivendo per il mio vecchio, questa è Kite, viene da lui per me e per voi. »

Il 21 agosto dello stesso anno il padre del cantante morì, quest'ultimo decise tuttavia di non annullare il concerto del giorno dopo a Londra e, salito sul palco, dedicò al padre proprio "Kite".

Testo

Lingua originale

Something is about to give
I can feel it coming
I think I know what it is
I'm not afraid to die
I'm not afraid to live
And when I'm flat on my back
I hope to feel like I did

Cause hardness, it sets in
You need some protection
The thinner the skin

I want you to know
That you don't need me anymore
I want you to know
You don't need anyone, anything at all

Who's to say where the wind will take you
Who's to know what it is will break you
I don't know which way the wind will blow
Who's to know when the time has come around
Don't wanna see you cry
I know that this is not goodbye

In summer I can taste the salt in the sea
There's a kite blowing out of control on a breeze
I wonder what's gonna happen to you
You wonder what has happened to me

I'm a man, I'm not a child
A man who sees
The shadow behind your eyes

Who's to say where the wind will take you
Who's to know what it is will break you
I don't know where the wind will blow
Who's to know when the time has come around
I don't wanna see you cry
I know that this is not goodbye

Did I waste it?
Not so much I couldn't taste it
Life should be fragrant
Roof top to the basement
The last of the rock stars
When hip hop drove the big cars
In the time when new media
Was the big idea
That was the big idea


Traduzione italiana

Qualcosa è sul punto di cedere
Posso sentirla venire
Penso di sapere cos’è
Non ho paura di morire
Non ho paura di vivere
E quando sono steso sulla mia schiena
Spero di sentirmi come mi sono sentito

Perché la durezza entra
Hai bisogno di protezione
la pelle diventa più sottile

Voglio che tu sappia
Che tu non hai più bisogno di me
Voglio che tu sappia
Che non hai bisogno di nessuno, né di niente

Chi può dire dove il vento ti porterà
Chi può dire cosa sarà a romperti
Non so in quale modo soffierà il vento
Chi sa quando il tempo è giunto
Non voglio vederti piangere
Io so che questo non è un addio

In estate posso assaggiare il sale nel mare
C’è un aquilone spinto fuori controllo nella brezza
Io mi domando cosa ti succederà
Tu ti domandi cosa mi è successo

Sono un uomo, non sono un bambino
Un uomo che vede
L’ombra dietro i tuoi occhi

Chi può dire dove il vento ti porterà
Chi può dire cosa sarà a romperti
Non so in quale modo soffierà il vento
Chi sa quando il tempo è giunto
Non voglio vederti piangere
Io so che questo non è un addio

L’ho sprecata?
Non così da non poterla assaggiare
La vita dovrebbe essere fragrante
Dal tetto in alto al seminterrato
L’ultima delle rock stars
Quando l’hip hop ha guidato le grandi macchine
Nel tempo in cui il nuovo media
Era la grande idea
Questa era la grande idea