Shock Rock

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!
(Reindirizzamento da Shock rock)

La tradizione del rock osceno, che aveva avuto nei decadenti Alice Cooper e New York Dolls i suoi massimi bardi, mise radici anche nella comunità heavy metal per via dei complessi farsa Aerosmith e Kiss. Negli anni '80 il "metal-glam" di questi precursori divenne un più feroce shock-rock, che mescolava violenza, erotismo, e satanismo.

Dall'underground di New York emersero i suoi apostoli più blasfemi, i Twisted Sister.

Il boom si ebbe però sull'altra costa, nella Los Angeles divenuta teatro di lotte senza quartiere fra i gangster dell'eroina, con club quali lo "Scream" e con l'avvento dei Motley Crue, i più fascisti, violenti e volgari. L'Hollywood Strip, già teatro di esibizioni scandalose ai tempi delle Runaways, diede asilo all'heavy metal a luce rossa dei W.A.S.P. e al glam-heavy dei Poison, titolari di classici come "Talk Dirty To Me" (1986), "Every Rose Has Its Thorn" (1988) e "Nothing But A Good Time" (1988). Molti dei complessi di questa generazione avevano suonato per anni nei locali dello Strip prima di poter incidere un disco, tanto erano considerate offensive e disgustose le loro performance.