Stairway to Heaven

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!

"Stairway to Heaven" è una canzone dei Led Zeppelin, inclusa nell'album Led Zeppelin IV (1971).

Nel 2000 raggiunse il terzo posto nella lista delle 100 "Greatest Rock Songs", stilata da VH1[1]. La canzone ebbe un successo incredibile e consentì ai Led Zeppelin di raggiungere una straordinaria notorietà mondiale che li identificò finalmente con un'immagine meno riduttiva di quella in cui venivano inquadrati. Nel corso degli anni Stairway to Heaven è diventata un vero e proprio inno, uno standard popolare.

Storia

L'intro e la melodia erano stati abbozzati nel secondo soggiorno a Bron-Yr-Aur, cercando di ricalcare l'idea di Dazed and Confused. Presso l'Island Studio venne registrata l'introduzione con un'acustica, e John Paul Jones ci aggiunse la fantastica melodia di flauto basso.

Il testo della canzone venne scritto da Robert Plant davanti al camino di Headly Grange, mentre Page gli suonava gli accordi. Si dice che Plant abbia scritto tutto d'istinto, senza neanche pensarci; in una dichiarazione futura affermò:

{{#if: |
Citazione ()
« {{{3}}} »
Citazione {{#if:|{{{{{lingua2}}}}}|(IT)}}
« Tenevo in mano un pezzo di carta e una penna e, per qualche ragione, ero di pessimo umore. Quindi, all'improvviso, le mie mani cominciarono a buttare giù parole.Me ne rimasi lì a fissarle e poi quasi balzai in aria per lo stupore. »
{{#if:Robert Plant|
(Robert Plant)
}}
Citazione « Tenevo in mano un pezzo di carta e una penna e, per qualche ragione, ero di pessimo umore. Quindi, all'improvviso, le mie mani cominciarono a buttare giù parole.Me ne rimasi lì a fissarle e poi quasi balzai in aria per lo stupore. »
{{#if:Robert Plant|
(Robert Plant)
}}

}}

Questo episodio somiglia molto alla "scrittura automatica" degli spiritisti, ed è andato ad alimentare le leggende sui Led Zeppelin e Satana. È molto probabile tuttavia che Plant abbia attinto dei pezzi e delle immagini da "Magic Arts in Celtic Britain", libro dell'esoterista Lewis Spence.

Quasi alla fine della canzone parte lo splendido assolo di Jimmy Page, giudicato il migliore nella storia del rock. Spinto dalla melodia di flauto che continua imperterrita, il chitarrista si lancia in un rovente solo che nei live arrivava a toccare anche i 10 minuti, per la gioia del pubblico. Nel mentre, John Bonham si esibisce in uno dei suoi migliori treni di batteria.

Accuse e incriminazioni

Una delle strofe maggiormente criticate e discusse è:

{{#if:en |
Citazione (en)
« 'Cause you know sometimes words have two meanings. »
Citazione {{#if:|{{{{{lingua2}}}}}|(IT)}}
« Perché, come tu sai, talvolta le parole hanno due significati »
{{#if:|
()
}}
Citazione « Perché, come tu sai, talvolta le parole hanno due significati »
{{#if:|
()
}}

}}

Si pensa infatti che questo sia un invito ad ascoltare il tutto al contrario, per rendersi conto dei backmasking.

Un'altra strofa che fornisce altri spunti agli accusatori di un rapporto tra i quattro e il Demonio è la seguente:

{{#if:en |
Citazione (en)
« And it's whispered that soon/If we all call the tune/Then the piper will lead us to reason./And a new day will dawn/For those who stand long/And the forests will echo with laughter. »
Citazione {{#if:|{{{{{lingua2}}}}}|(IT)}}
« E si mormora che presto/se tutti noi intoniamo la melodia/il pifferaio ci condurrà alla ragione./E albeggerà un nuovo giorno/per coloro che aspettavano da lungo tempo/e le foreste echeggeranno di risate. »
{{#if:|
()
}}
Citazione « E si mormora che presto/se tutti noi intoniamo la melodia/il pifferaio ci condurrà alla ragione./E albeggerà un nuovo giorno/per coloro che aspettavano da lungo tempo/e le foreste echeggeranno di risate. »
{{#if:|
()
}}

}}

Il pifferaio, infatti, è stato interpretato come il dio Pan, il fauno cornuto riconosciuto come Satana. Altri invece identificano lo stesso Plant con la figura del pifferaio che raduna schiere di adolescenti ansiosi di frantumare schemi ormai angusti e di avviarsi verso nuove frontiere musicali. Nel libro "II martello degli dei", Stephen Davis scrive:

{{#if: |
Citazione ()
« {{{3}}} »
Citazione {{#if:|{{{{{lingua2}}}}}|(IT)}}
« Con le sue immagini austeramente pagane - alberi, uccelli, pifferai, la Regina di maggio, luci bianche risplendenti, la foresta echeggiante di risa -, Stairway To Heaven sembrava quasi un invito ad abbandonare le nuove tradizioni per seguire i vecchi dèi. La canzone esprimeva un'ineffabile sete di trasformazione spirituale, profondamente radicata nel cuore della generazione a cui era indirizzata. Con il tempo, divenne il suo inno »
{{#if:Stephen Davis|
(Stephen Davis)
}}
Citazione « Con le sue immagini austeramente pagane - alberi, uccelli, pifferai, la Regina di maggio, luci bianche risplendenti, la foresta echeggiante di risa -, Stairway To Heaven sembrava quasi un invito ad abbandonare le nuove tradizioni per seguire i vecchi dèi. La canzone esprimeva un'ineffabile sete di trasformazione spirituale, profondamente radicata nel cuore della generazione a cui era indirizzata. Con il tempo, divenne il suo inno »
{{#if:Stephen Davis|
(Stephen Davis)
}}

}}

Testo

Lingua originale

<lyric> There's a lady who's sure All that glitters is gold And she's buying a stairway to heaven. When she gets there she knows If the stores are all closed With a word she can get what she came for.

Ooh, ooh, and she's buying a stairway to heaven.

There's a sign on the wall But she wants to be sure 'Cause you know sometimes words have two meanings. In a tree by the brook There's a songbird who sings, Sometimes all of our thoughts are misgiven.

There's a feeling I get When I look to the west, And my spirit is crying for leaving. In my thoughts I have seen Rings of smoke through the trees, And the voices of those who stand looking.

Ooh, it makes me wonder, Ooh, it really makes me wonder.

And it's whispered that soon, If we all call the tune Then the piper will lead us to reason. And a new day will dawn For those who stand long And the forests will echo with laughter.

If there's a bustle in your hedgerow, don't be alarmed now It's just a spring clean for the May queen. Yes, there are two paths you can go by But in the long run There's still time to change the road you're on. And it makes me wonder.

Your head is humming and it won't go In case you don't know, The piper's calling you to join him, Dear lady, can you hear the wind blow, And did you know Your stairway lies on the whispering wind.

And as we wind on down the road Our shadows taller than our soul. There walks a lady we all know Who shines white light and wants to show How ev'rything still turns to gold. And if you listen very hard The tune will come to you at last. When all are one and one is all To be a rock and not to roll.

And she's buying a Stairway to Heaven. </lyric>

Traduzione italiana

<lyric> C'è una donna che è sicura che sia oro tutto quel che luccica e sta comprando una scala per il paradiso quando vi arriverà sa che se tutti i negozi sono chiusi con una parola può ottenere ciò per cui è venuta.

E sta comprando una scala per il paradiso.

C'è una scritta sul muro ma lei vuole essere sicura perché, come tu sai, talvolta le parole hanno due significati Su un albero vicino al ruscello c'è un uccello che canta talvolta tutti i nostri pensieri sono sospetti.

C'è una sensazione che provo quando guardo a Ovest e il mio spirito ha brama di partire. Nei miei pensieri ho visto anelli di fumo attraverso gli alberi e le voci di coloro che stanno in piedi a osservare.

Oooh e questo mi stupisce, ooooh e questo mi stupisce davvero .

E si mormora che presto se tutti noi intoniamo la melodia il pifferaio ci condurrà alla ragione. E albeggerà un nuovo giorno per coloro che aspettavano da lungo tempo e le foreste echeggeranno di risate.

Se c'è trambusto nella tua siepe non ti allarmare è solo la pulizia di primavera per la festa di Maggio Si, ci sono due strade che puoi percorrere ma a lungo andare c'è sempre tempo per cambiare strada. E ciò mi stupisce.

La tua testa ti ronza e il ronzio non se ne andrà nel caso tu non lo sapessi il pifferaio ti sta chiamando per unirti a lui signora cara, può senitre il vento soffiare? E lo sapevi che la sua scala è costruita sul vento che sussurra?

E mentre scendiamo in strada le nostre ombre più alte delle nostre anime là cammina una donna che noi tutti conosciamo che risplende di luce bianca e vuole dimostrare come qualsiasi cosa si alla fine torni in oro e se ascolti molto attentamente alla fine la melodia verrà da te quando tutti sono uno e uno è tutti essere una roccia e per non rotolare via.

e sta comprando una scala per il paradiso.

</lyric>