The Trial

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!

"The Trial" è una canzone dei Pink Floyd, inclusa nel doppio album The Wall (1979).

Testo

Lingua originale

Good morning worm you honour
The crown will plainly show
The prisoner who now stands before you
Was caught red handed showing feelings
Showing feelings of an almost human nature
This will not do

(Call the schoolmaster)

I always said he'd come to no good
In the end your honour
If they'd let me have my way I could
Have flayed him into shape
But my hands were tied
The bleeding hearts and artists
Let him get away with murder
Let me hammer him today

Crazy toys in the attic I am crazy
Truly gone fishing
They must have taken my marbles away
Crazy toys in the attic he is crazy

(Call the wife)

You little shit, you're in it now
I hope they throw away the key
You should have talked to me more often
Than you did, but no you had to
Go your own way. Have you broken any
Homes up lately?
Just five minutes Worm your honour
Him and me alone
Babe
Come to mother baby let me hold you
In my arms
M'lud I had never wanted him to
Get in any trouble
Why'd he ever have to leave me
Worm your honour let me take him home

Crazy over the rainbow I am crazy
Bars in the window
There must have been a door there in the wall
When I came in
Crazy over the rainbow he is crazy

The evidence before the court is
Incontrovertable, there's no need for
The jury to retire
In all my years of judging
I have never heard before of
Someone more deserving
The full penalty of law
The way you me made me suffer
Your exquisite wife and mother
Fills me with the urge to defecate

(Go on judge. Shit on him.)

But my friend you have revealed your
Deepest fear
I sentence you to be exposed before
Your peers
Tear down the wall


Traduzione italiana

[PM:] Buon giorno, Verme, vostro onore
L'accusa mostrerà chiaramente
Che il prigioniero che ora le è di fronte
E' stato colto in flagrante mentre mostrava sentimenti
Mostrava sentimenti di una natura quasi umana
Questo non va bene

[Giudice:] Chiamate il preside!

[Preside:] Ho sempre detto che non avrebbe concluso niente di buono
Alla fine, vostro onore
Se mi avessero lasciato fare a modo mio avrei potuto
Scorticarlo fino a formarlo
Ma le mie mani erano legate
I cuori sanguinanti e gli artisti
Lo hanno lasciato andar via impunemente
Lasciate che lo bastoni oggi

[Pink:] Pazzo, giocattoli in soffitta sono pazzo
Veramente partito
Devono avermi rubato le biglie
[Coro:] Pazzo, giocattoli in soffitta lui è pazzo

[Giudice:] Chiamate la moglie!

[Moglie:] Tu piccolo stronzo, sei fregato adesso
Spero che gettino via la chiave
Avresti dovuto parlarmi più spesso
Di quanto hai fatto, ma no! tu dovevi
Andare per la tua strada! Hai rovinato
Qualche famiglia ultimamente?
Solo cinque minuti, Verme vostro onore,
Lui ed io da soli
[Mamma:] Bambino!
Vieni dalla mamma, bambino, lascia che ti stringa
Tra le mie braccia
Vostro Onore, non ho mai voluto
Che finisse nei guai
Perché mai ha dovuto lasciarmi
Verme vostro onore, lasciate che lo porti a casa!

[Pink:] Pazzo, sopra l'arcobaleno sono pazzo
Sbarre alle finestre
Ci deve essere stata una porta là nel muro
Quando sono entrato
[Coro:] Pazzo, sopra l'arcobaleno lui è pazzo

[Giudice:] La prova di fronte alla corte è
Incontrovertibile, non c'è bisogno che
La giuria si ritiri
In tutti i miei anni come giudice
Non ho mai visto prima
Qualcuno che meritasse di più
La massima pena prevista dalla legge
Il modo in cui hai fatto soffrire
La tua squisita moglie e tua madre
Mi riempe del bisogno di defecare

([PM:] Avanti giudice, cacagli addosso!)

Ma, amico mio, tu hai svelato la
Tua più profonda paura
Ordino che tu venga esposto
Di fronte ai tuoi pari
Abbattete il muro!