RockCiclopedia

AltrA Cultura => Internet => Topic started by: il corvo on 17 May 2009, 10:31:49

Title: DHgate.com
Post by: il corvo on 17 May 2009, 10:31:49
...Gibson, Jackson, ESP, Bc. Rich, Fender ....tutte intorno ai 280/350 dollari (significa che in euro sono un pò meno!)

Oppure una steve vai che in italia si aggira intorno ai 1.200€ qui la pagate 218$  :shock:

Dhgate.com è un sito di vendita cinese,creato sul modello di ebay vende tutte cose cinesi sia singolarmente che a stock(per i negozi!)! Ora i pareri sono contrastanti, solitamente NOI tendiamo a dire che i prodotti cinesi siano scadenti, ma sapete che il 90% delle chitarre sono tahilandesi, japponesi, koreane e cinesi? :) 

E sapete che noi ci facciamo fregare alla grande quando compriamo una chitarra magari una jackson a 800€ e ci sta scritto made in korea? :ninja:  Sapete il vero problema è che noi qui paghiamo la manodopera,mentre li in cina un operai lavora a 0.15 centesimi di euro all'ora quindi fate un pò voi! :o

E poi sappiate una cosa,la maggior parte dei negozi copra chitarre a stock dalla cina al prezzo di 200€ l'una e poi le rivende a 800/900€ l'una...ma si sa l'italia è un paese bigotto, va bene tutto tranne le cose cinesi...come se il pc dal quale stiamo scrivendo è interamente prodotto in italia :getlost:

Cmq il sito è anche affidabilissimo, e si può pagare anche con paypall :)
Title: Re: DHgate.com
Post by: fuck on 17 May 2009, 11:00:38
bello bello
quando mi devo comprare un'altra chitarra ci faccio un salto ^_^
Title: Re: DHgate.com
Post by: Lemmy on 17 May 2009, 11:08:51
Non è questione di essere bigotti è questione che se loro lavorano a 0.15 e noi no, loro la con quei soldi mangiano, noi qua no.
Title: Re: DHgate.com
Post by: Devilslord on 17 May 2009, 11:47:07
Beh, Lemmy, mi sa che i cinesi se la passano un po' peggio di come dici tu (nel senso che non ci conterei troppo sul fatto che riescano a mangiarci con 15 cent l'ora, a meno di non lavorare 24 ore al giorno, forse), ma questo è decisamente OT, quindi...
Title: Re: DHgate.com
Post by: Lemmy on 17 May 2009, 13:07:44
Sicuramente se la passano peggio, ma non per questo dobbiamo far passare i prodotti italiani di qualità per roba da "bigotti"... cmq magari per non andare ot qui se a qualcuno interessa proseguire apriamo un thread altrove.