Musica > Recensioni

AC/DC - Highway To Hell

(1/5) > >>

ElenaACDC:
AC/DC - Highway To Hell

Scheda del disco sul wiki di RockCiclopedia

Details

A mio parere un album pieno di carica che fa emergere la vera faccia sporca dell'Hard Rock venato di Blues degli AC/DC, a quel tempo tutti sulla 30ina (tranne i giovani fratelli Young)...

Una Tracklist da paura con al primo posto una trascinante "Highway To Hell" che ti porta verso il titolo precedente "Hell Ain't A Bad Place To Be"! Come seconda troviamo "Girls Got Rhythm"... Con questa siamo certi che i pensieri del nostro caro cantante Bon Scott erano proprio quelli del motto più conosciuto sul rock: SEX, DRUGS (anche così l'ALCOL) & ROCK 'N' ROLL!

Passando oltre troviamo il Tocco Irresistibile ("Touch Too Much") con al 5° posto della scaletta "Beating Around The Bush" che era già precedentemente registrata sotto un altro nome ma non la incisero in nessun CD (solo nel Live @ Atlantic Studio si trova la prima versione con altre parole e con un altro titolo...daltronde questo vinile non rientra tra gli ufficiali ma come un bootleg e quindi pezzo raro da collezionisti)...

Andiamo avanti e lasciamo le prime 5 per entrare verso la parte finale dell'album! "Shot Down In Flames" fa da timone al posto n° 6 così collegandosi al riff iniziale di "Get It Hot"! 8= "If You Want Blood.....................You've Got It!". Bellissima canzone oltretutto uscita precedentemente nel 1978 nell'album omonimo con una copertina che vede il povero Angus, a quell'età ancora adolescente, infilzato nello stomaco dalla sua stessa Gibson SG (ormai un suo segno di riconoscimento anche se voci indiscrete dicono che nello studio per registrare gli album usi spesso una Les Paul!).

"Love Hungry Man"! Ebbene sì troviamo L'Uomo Affamato D'Amore al posto numero nove di questo incredibile CD! Concludiamo in bellezza con una canzone da ascoltare in una sera di autunno, quando il vento soffia fuori dalle finestre e le foglie vengono spazzate via dalle strade...Arriva così il "Night Prowler"...

Bon Scott morirà di lì a poco alla giovane età di 33 anni in un lontano 19 Febbraio 1980... Il successivo, celeberrimo Back In Black verrà registrato con il nuovo cantante Brian Johnson... I Love You Bon! (R.I.P.) Rock In Peace! :devil:

Da qualche anno Highway To Hell è disponibile anche in Digipac con qualche bel regalino, ovvero:

- Tatuaggio
- Portachiavi
- Spilla
- Adesivo

TRACKLIST

1. Highway to Hell
2. Girls Got Rhythm
3. Walk All Over You
4. Touch too Much
5. Beating Around the Bush
6. Shot Down in Flames
7. Get it Hot
8. If You Want Blood (You've Got It)
9. Love Hungry Man
10. Night Prowler

Giudizio personale: Ottimo

MultiformeIngegno:
Si vede proprio che sei un'appassionata degli AC/DC!! ;)
Anch'io ho iniziato da loro! ^_^

P.S.: Sai che saranno in Italia questa estate..?

Skylab:
Beh... Highway To Hell è il cavallo di battaglia del mio gruppo più o meno da quando suono il rock, l'ho cantata, suonata alla tastiera, alla chitarra, alla batteria, l'ho urlata, l'ho ascoltata mentre il pubblico me la urlava in faccia, come potrei non dire che questo disco (ma soprattutto la title track) è ECCELLENTE?

poi cavolo, chiudere con Highway è molto rock n' roll!

Bella recensione Elena! (te la sistemo un po' graficamente... non per nulla son moderatore...) :afro:

ElenaACDC:
@ MultiformeIngegno: sì sì lo so benissimo...solo che mia madre non ha voluto che prendessimo i biglietti...sennò mio padre mi avrebbe accompagnato con molto piacere!
@Skylab: sei liberissimo di metterla a posto...l'ho scritta in 10 minuti quella recensione...^_^

MultiformeIngegno:

--- Quote from: ElenaACDC on 03 March 2010, 21:40:57 ---@ MultiformeIngegno: sì sì lo so benissimo...solo che mia madre non ha voluto che prendessimo i biglietti...sennò mio padre mi avrebbe accompagnato con molto piacere!

--- End quote ---
Dai che magari cambia idea!! ^_^

Navigation

[0] Message Index

[#] Next page

Go to full version