Autore Topic: Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.  (Letto 5110 volte)

Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
ECCO UN'ESEMPIO DI VERA MUSICA E DI MUSICA COMMERCIALE:

Bene adesso vorrei capire come mai questo chitarrista non vende  e lo conosciamo solo noi perchè è bravissimo


Marty Friedman-BAD D.N.A.
Marty Friedman「BAD D.N.A. 」PV.mov


E perchè questi due vendono nonstante non abbiano composto mai nulla e la loro musica si basa su quattro cazzate che scrivono su un foglio di carta per un minuto, mentre "quel chitarrista per fare un pezzo in quel modo si è fatto il culo!"
Zero Assoluto- IL TITOLO NON IMPORTA, GIA' MI DOVREI VERGOGNARE DI CONSCERLI!
Zero Assoluto - Meglio Così


A voi la scelta...

Dunque anche gli Zero Assoluto hanno un chitarrista , ma è uno sfigato che hanno chiamato a fare un arpeggio basilarissimo ed un ritmo tutto uguale e penoso, mica come l'emozionante e profondo acuto di Marty Friedman

[sostituito il titolo con uno un po' più "attinente" al topic - skylab]
« Ultima modifica: 31 Agosto 2010, 19:18:52 da Skylab »
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re:Musica commerciale: vi prego rispondete
« Risposta #1 il: 31 Agosto 2010, 18:40:25 »
È l'annosa questione del 4 noiose note ripetute e voce melenza vs chitarrista che spacca e tecnicismi vari..

Socrate è stato ucciso sotto una democrazia..
La maggioranza non ha sempre ragione!
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
Re:Musica commerciale: vi prego rispondete
« Risposta #2 il: 31 Agosto 2010, 18:46:35 »
putroppo è così, ma siao noi di rockciclopedia ce dovremmo mandare a fanulo questi gruppettini, visto che dobbiamo diventare l'enciclopedia rock più importante, Dai ragazzi mancano un sacco di voci!
Io vi sto già aiutando, ma iscrivetevi in tanti e uscite dal forum ogni tanto che ne abbiamo bisogno.
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline Skylab

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2279
  • We still love you
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #3 il: 31 Agosto 2010, 19:49:14 »
Come dice multiforme, il problema è il solito: la maggioranza non ha quasi mai ragione. Anche se, secondo me, nella foga ti sei lasciato prendere da due errori grossolani, strato. Non è il tempo di composizione, per quanto mi riguarda gli zeri assoluti (come li chiama pino scotto) potrebbero anche averci messo 10 anni a scrivere quella canzone (cosa che mi risulta difficile credere, dato che è uguale al 90% delle altre canzoni che hanno fatto, che vabbè una è orecchiabile, ma 100 sono una gran rottura di balle, per quanto a volte io stesso tenda a non buttare giù nemmeno loro, in fin dei conti è musica anche questa!): il problema è quanto è ricercato il prodotto.

La canzone degli zero assoluto ha le solite tre note, quella di marty friedman ha qualcosa di nuovo, o comunque che non si ascolta di solito. Questo basta.

Seconda cosa, io non me la riprenderei con il chitarrista del "duo romano": non essendo a pieno titolo nella band, al 90% è un turnista... E nel 99% dei casi, chi va a fare i turni viene chiamato sì per 3 note, ma sarebbe capace anche di suonare satriani, tienilo a mente questo. E non è che i turnisti siano dei mercenari, non ci provate gente, sono dei musicisti spettacolari, spesso con un bel diplomino appeso in camera, che tentano di sbarcare il lunario in qualche modo (aprire scuola di musica, dare lezioni private... sono tutti "modi" come andare a registrare per un gruppo che magari non ti piace, ma che ti da' da mangiare)...

Per il resto, penso che l'esempio che ha fatto il nostro admin calzi a meraviglia...
"Those days are all gone now but one things still true: When I look and I find I still love you"

"In Loving Memory Of Our Child, So Innocent, Eyes Open Wide"

"Step after step we try controllying our fate, when we finally start living it has become too late"

Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #4 il: 31 Agosto 2010, 20:21:05 »
d'accordissimo, il turnista dovrebbe fare cose più serie.
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #5 il: 01 Settembre 2010, 19:57:00 »
Solo una cosa: qual è il criterio in virtù del quale giudicate una canzone "bella"? La domanda è rivolta a tutti i partecipanti alla discussione.

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #6 il: 01 Settembre 2010, 20:21:13 »
Una canzone bella è una canzone che mi fa provare emozioni (tralasciamo quelle che magari sono associate a ricordi, che potrebbero sfasare il giudizio).

Una bella (anzi bellissima) canzone può essere fatta anche da 2 accordi ripetuti, però una canzone con 2 accordi può:
a) avere un testo magnifico, e magari alla canzone una melodia semplice semplice ci si addice, dipende dal testo (e, anzi, una melodia complessa potrebbe in questo caso rovinare tutto).
b) avere una melodia sì semplice, ma comunque che trasmette emozioni (per il modo di suonarla e la passione dei vari componenti, soprattutto il cantante..).
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #7 il: 02 Settembre 2010, 17:50:13 »
Una canzone bella è una canzone che mi fa provare emozioni (tralasciamo quelle che magari sono associate a ricordi, che potrebbero sfasare il giudizio).

Una bella (anzi bellissima) canzone può essere fatta anche da 2 accordi ripetuti, però una canzone con 2 accordi può:
a) avere un testo magnifico, e magari alla canzone una melodia semplice semplice ci si addice, dipende dal testo (e, anzi, una melodia complessa potrebbe in questo caso rovinare tutto).
b) avere una melodia sì semplice, ma comunque che trasmette emozioni (per il modo di suonarla e la passione dei vari componenti, soprattutto il cantante..).
Sei molto vicino al mio pensiero filosofico.
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #8 il: 02 Settembre 2010, 18:31:17 »
Se d'accordo anche con il punto b?

Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #9 il: 02 Settembre 2010, 18:32:18 »
Se d'accordo anche con il punto b?
???Quale punto b?
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #10 il: 02 Settembre 2010, 18:36:16 »
[...] Una bella (anzi bellissima) canzone può essere fatta anche da 2 accordi ripetuti, però una canzone con 2 accordi può:

[...]
b) avere una melodia sì semplice, ma comunque che trasmette emozioni (per il modo di suonarla e la passione dei vari componenti, soprattutto il cantante..).

Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #11 il: 02 Settembre 2010, 18:37:13 »
Sicuramente, io sono una persona profonda e quindi questo è molto importante.
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #12 il: 02 Settembre 2010, 18:37:57 »
Ad esempio sono rimasto molto colpito da Feel di Robbie Williams che esterna molte emozioni.
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline Skylab

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2279
  • We still love you
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #13 il: 02 Settembre 2010, 19:04:54 »
Quoto lorenzo. E' importantissimo il connubio tra il testo e la melodia, non dimentichiamocelo!!!
"Those days are all gone now but one things still true: When I look and I find I still love you"

"In Loving Memory Of Our Child, So Innocent, Eyes Open Wide"

"Step after step we try controllying our fate, when we finally start living it has become too late"

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #14 il: 02 Settembre 2010, 19:58:05 »
Se d'accordo anche con il punto b?
Sicuramente, io sono una persona profonda e quindi questo è molto importante. Ad esempio sono rimasto molto colpito da Feel di Robbie Williams che esterna molte emozioni.

Bene, allora mi capirai se ti dico che, personalmente, "Feel" mi trasmette 100 volte più emozioni di "Bad D.N.A.". E chissenefrèga se Friedman è in generale un musicista certamente migliore di Williams.

Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #15 il: 02 Settembre 2010, 20:00:16 »
Anche Bad D.N.A. trasmette emozioni ecco perchè mi piace specialmente il ritornello acuto e profondo.
Sono parzialmente d'accordo con te perchè non bisogna passare da un eccesso ad un altro bisogna apprezzare sia Feel che Bad D.N.A. poi se allo stesso modo  o no non m'interessa, ma un appassionato di musica le apprezza entrambe.
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline Skylab

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2279
  • We still love you
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #16 il: 02 Settembre 2010, 20:01:26 »
Se d'accordo anche con il punto b?
Sicuramente, io sono una persona profonda e quindi questo è molto importante. Ad esempio sono rimasto molto colpito da Feel di Robbie Williams che esterna molte emozioni.

Bene, allora mi capirai se ti dico che, personalmente, "Feel" mi trasmette 100 volte più emozioni di "Bad D.N.A.". E chissenefrèga se Friedman è in generale un musicista certamente migliore di Williams.

ahimè, quoto.
Come Angels dal vivo, tanto per rimanere su robbie, mi regala molto molto di più di quanto mi trasmettano tutte le canzoni power di questa terra...

Anche Bad D.N.A. trasmette emozioni ecco perchè mi piace specialmente il ritornello acuto e profondo.
Sono parzialmente d'accordo con te perchè non bisogna passare da un eccesso ad un altro bisogna apprezzare sia Feel che Bad D.N.A. poi se allo stesso modo  o no non m'interessa, ma un appassionato di musica le apprezza entrambe.

e allora chiudiamo il topic!  [88] [88]
"Those days are all gone now but one things still true: When I look and I find I still love you"

"In Loving Memory Of Our Child, So Innocent, Eyes Open Wide"

"Step after step we try controllying our fate, when we finally start living it has become too late"

Offline Devilslord

  • Gran Maestro di Forca
  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 1197
  • Hegh bat'lhqu Hoch nej maH
    • La mia pagina su RockCiclopedia
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #17 il: 02 Settembre 2010, 20:04:58 »
Anche Bad D.N.A. trasmette emozioni ecco perchè mi piace specialmente il ritornello acuto e profondo.

Non fatico a crederlo, ma le trasmette a te...

Sono parzialmente d'accordo con te perchè non bisogna passare da un eccesso ad un altro bisogna apprezzare sia Feel che Bad D.N.A. poi se allo stesso modo  o no non m'interessa, ma un appassionato di musica le apprezza entrambe.

E perché bisogna? Voglio dire, chi decide quali sono le canzoni che vanno apprezzate per essere considerati "competenti" (qualunque cosa voglia dire il termine)?


Offline Stratovarius

  • Frontman
  • *****
  • Post: 587
  • LIFE IS A RACE AND WE'RE THE CHALLENGERS
    • stratovarius
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #18 il: 02 Settembre 2010, 20:07:54 »
La musica va a gusti solo per gli ignoranti, è molto più oggettiva di quanto credi, basta leggere quello che ha scritto Multiforme.
Diciamo che quelli sono solo alcuni dei canoni per valutare una canzone, ti ricordi il 91 di At the Edge of Time?
A quello mi riferisco, io sono matematico in tutto quello che mi appassiona.
Stratovarius:A NEW CHALLENGER

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Post: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re:Musica commerciale: la maggioranza non ha sempre ragione.
« Risposta #19 il: 02 Settembre 2010, 20:13:28 »
Strato mi sa che non hai capito appieno il mio post...

Quello che volevo dire io ero proprio che dipende dai gusti. Sono d'accordo che un assolo di 1000000 note fatte in 1 secondo sia MOLTO PIU' DIFFICILE di Angels di Robbie Williams. Punto. Molto più difficile e molto più apprezzabile se uno pensa alla fatica che l'artista ha impiegato nell'esecuzione/composizione del brano. Ma non è più apprezzabile da un punto di vista emotivo. Mentre la parte tecnica/compositiva può si essere oggettiva (fino ad un certo punto, anche qui...), la parte della trasmissione di emozioni è squisitamente soggettiva!
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!