Author Topic: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.  (Read 5511 times)

Offline amelie

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 424
Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« on: 14 November 2008, 14:24:49 »
ROMA - I giudici hanno accolto la richiesta del padre di Eluana Englaro: sua figlia potrà morire. La Cassazione ha autorizzato i medici a sospendere l'alimentazione alla donna in coma da 17 anni. "Viviamo in uno stato di diritto", ha commentato a caldo la sentenza Beppino Englaro, il padre della donna ricoverata nella casa di cura Beato Talamoni a Lecco.

Con una sentenza che ha suscitato commenti discordanti e, una volta ancora, ha spaccato l'Italia in due, diventa definitivo il decreto della Corte di Appello di Milano che, già nel luglio scorso, aveva autorizzato la sospensione dell'alimentazione e dell'idratazione artificiale ad Eluana. Il ricorso presentato dalla Procura contro la sentenza di Milano è stato giudicato "inammissibile, per difetto di legittimazione all'impugnazione".

Dopo aver ricostruito la volontà di Eluana grazie a numerose testimonianze e aver stabilito che il coma è irreversibile, l'autorizzazione a sospendere l'alimentazione da parte dei giudici di Milano torna quindi valido. Immediatamente e senza la possibilità di altri ricorsi.

Eluana, che ha compiuto 38 anni, lascerà presto le suore che l'accudiscono dal 7 aprile del 1994 in una casa di cura privata a Lucca e sarà trasportata in una clinica per le ultime ore di vita. Accanto avrà un medico e, come sempre, suo padre.

Quando nell'estate scorsa, dopo una lunghissima battaglia giudiziaria e nove pronunciamenti legali, i giudici di Milano si pronunciarono per la sospensione dell'alimentazione, il padre e il curatore speciale di Eluana dissero che un hospice di Lecco era disposto ad accogliere la donna per i suoi ultimi giorni, ma il presidente della Lombardia si oppose "vietando" il terriorio della regione.

Alla luce della nuova sentenza della Cassazione, il sottosegretario al Welfare con delega ai temi etici Eugenia Roccella precisa che "non ci può essere un veto da parte delle strutture pubbliche", ma la famiglia di Eluana e Carlo Alberto Defanti, il neurologo che cura da anni la donna, hanno già trovato un'altra struttura idonea, forse a Udine, città natale del padre di Eluana.


http://www.repubblica.it
Vale molto di più la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.

Offline geekomo

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Posts: 1970
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #1 on: 14 November 2008, 14:28:12 »
Piccolo avvertimento: dato che la questione è molto calda, cercate di non azzannarvi a vicenda, ok? ;)

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Posts: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #2 on: 14 November 2008, 16:15:00 »
Finalmente! :D
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline geekomo

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Posts: 1970

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Posts: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline il corvo

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Posts: 1483
    • Perfect breed
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #5 on: 14 November 2008, 17:28:42 »
Concordo con lorenzo...ma lasciate morire in pace le persone :getlost:
......FADE TO BLACK!!!
No one but me can save myself, but it's too late
Now I can't think, think why I should even try

Offline Sigurrós

  • Apprendista accordatore
  • ***
  • Posts: 165
  • Með suð í eyrum Við spilum endalaust!
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #6 on: 14 November 2008, 18:16:11 »
Ha impiegato un bel po' ad arrivare questa sentenza (come sempre, del resto).
Finalmente il padre di quella povera ragazza può fare ciò che la figlia gli aveva chiesto di fare. Tutto questo accanimento, per me, è servito solo a causare dolore continuo e sofferenza ai familiari della ragazza e anche alla ragazza stessa.
Capisco la posizione del padre, capisco anche quelle della chiesa e ognuno continuerà giustamente a pensare ciò che vuole. Sono in disaccordo solo con chi crede che sia molto peggio togliere il sondino che alimenta persone che purtroppo vivono come Eluana rispetto allo spegnere le macchine che permettono ad una persona di respirare (mi è capitato di sentirlo dire). Sono entrambi morti terribili, non si può dire cosa è meglio e cosa no.
E poi, prima che inventassero tutti questi macchinari, chi si trovava in stato di coma irreversibile o vegetativo non era sottoposto a tutto questo "calvario". O no?
Questa è la mia opinione, da cattolica praticante, come ha già detto Giakello vi prego di rispettarla e di non attaccarla. Rispetto reciproco, grazie  :)
"So we rode down to the river
Where Victorian ghosts pray
For their curses to be broken..."

- Coldplay -

Foto!

Offline Mafalda

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 338
  • Oh Fluffy day....
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #7 on: 14 November 2008, 20:46:26 »
Concordo alla perfezione riguardo il fatto che non ci dobbiamo azzannare, ognuno ha la sua opinione e i suoi modi di pensare basati su proprie concezioni e propri ideali!!! :thumbsup:

Detto questo io credo che avrebbero dovuto permettere molto tempo fa che la volontà di Eluana fosse rispettata!!!  posso anche capire che in casi in cui non si sa quale sia la volontà della persona ci siano dei dubbi sul da farsi, ma in un caso in cui questa è così palese ed è certa anche l'irreversibilità del coma non vedo motivo per aver protratto così a lungo la sofferenza di Eluana e della sua famiglia!!! a chi dice che farla morire di fame è atroce dico solo: pensate allora a una vita che non è una vita ma una semplice esistenza, pensate al dolore delle persone care e domandatevi se voi vorreste continuare a esistere in quelle condizioni.
Io sono cattolica e credo in Dio ma non sopporto chi dice che non posso vederla così e essere credente, io opino solamente che anche i macchinari che vengono usati per tenere in vita (come i respiratori i sondini ecc.) sono stati inventati dagli uomini, che se anche questi sono volontà di dio perchè tutto lo è, allora lo è anche il fatto che alcuni preferiscano morire.
...Beneath the noise
below the din
I hear your voice
it's whispering...

Offline amelie

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 424
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #8 on: 14 November 2008, 21:56:16 »
Deve essere veramente terribile che in quelle condizioni ti venga vietato di morire... Già l'espressione è veramente terribile.... Fortunatamente adesso può essere rispettata la volontà della ragazza, veramente l'unica che avesse il diritto di decidere (anche se indirettamente), più del padre, della Cassazione e della Chiesa...
Vale molto di più la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.

Offline Skylab

  • Moderatore Globale
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Posts: 2279
  • We still love you
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #9 on: 15 November 2008, 14:52:22 »
non lo so... sinceramente sono completamente contro questa sottospecie di eutanasia, per diversi motivi: perchè eluana respira con i propri polmoni, e quindi senza macchine potrebbe tranquillamente vivere, deve solo essere alimentata, perchè questa "volontà" che eluana avrebbe di morire è del tutto incerta... anche perchè non ci si può basare su testimonianze, ma che sono pur sempre risalenti a tempi precedenti all'incidente.
Il problema è tutto qui: ok che lei avrebbe voluto morire, ma come puoi esprimere la tua volontà su qualcosa che non conosci? e se eluana stesse sentendo tutto e non volesse morire? come fare a capirlo? è impossibile, e quindi va bene che lei aveva detto questo, ma ognuno dev'essere sempre libero anche di cambiare idea... però è anche vero che la sua volontà non la sapremo mai...
la questione è controversa, ma io sono contrario ai provvedimenti che il padre sta cercando di prendere, perchè lo so che è una sofferenza atroce per tutti, parenti e conoscenti di eluana, e per eluana stessa, che lei sia costretta a vivere in quelle condizioni, ma non credo che nessuno abbia il potere di decidere quando e come far morire gli altri, e dato che questi provvedimenti sono presi dal padre e basati su testimonianze risalenti a minimo 16 anni fa... io la lascerei vivere.
"Those days are all gone now but one things still true: When I look and I find I still love you"

"In Loving Memory Of Our Child, So Innocent, Eyes Open Wide"

"Step after step we try controllying our fate, when we finally start living it has become too late"

Offline amelie

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 424
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #10 on: 16 November 2008, 15:12:15 »
Il problema è tutto qui: ok che lei avrebbe voluto morire, ma come puoi esprimere la tua volontà su qualcosa che non conosci? e se eluana stesse sentendo tutto e non volesse morire? come fare a capirlo? è impossibile, e quindi va bene che lei aveva detto questo, ma ognuno dev'essere sempre libero anche di cambiare idea... però è anche vero che la sua volontà non la sapremo mai...[...] e basati su testimonianze risalenti a minimo 16 anni fa... io la lascerei vivere.

Ok, uno può cambiare idea... ma la sua ultima volontà, prima di entrare in coma era questa. Proprio perchè non possiamo sapere cosa pensa in questi giorni (se poi può sentire ciò che la circonda, e neanche questo può essere certo) l'unico modo è attenersi alle sue parole più recenti, prima del suo incidente. Potrebbero essere diverse le sue idee, adeso, ma non ci è dato di saperlo, e non si può far altro che rispettare le volontà che aveva prima dell'incidente.
E' come dire di non ripettare le volontà testamentarie di una persona deceduta, perchè da quando ha scritto il testamento potrebbe aver cambiato idea. E' un po' brutto come paragone, però rende l'idea...

[...] pensate allora a una vita che non è una vita ma una semplice esistenza [...]

Infatti, come si fa a considerare vivo qualcuno che sta così...? E' vivo solo dal ounto di vista biologico, dunque esiste solamente, perchè vivere è molto più che repirare con i propri polmoni, o alimentarsi da sè... E' molto più che adempiere alle proprie funzioni vitali, non so se mi spiego... Chi ride, partecipa, ama, parla, chi agisce da solo, e pensa da solo, e vivo. Eluana respira da sola, deve essere alimentata, non comunica, non agisce da sola, non ride, non parla, forse pensa ed ama, ma non può trasmetterlo... A chi piacerebbe esistere così...
Vale molto di più la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.

Offline mactire

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 293
  • for those about to rock WE SALUTE YOU!
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #11 on: 16 November 2008, 17:01:38 »
io non so cosa è giusto e cosa è sbagliato.
io sono cristiana,io credo in Dio,ma penso che il libero arbitrio esiste e deve essere rispettato.
quello che è stato deciso ha avuto il suo percoso,i suoi pro e i suoi contro,e fin troppo accanimento da tutte e due le parti.
quindi ormai è deciso,e quello che ci resta da fare è sperare nella ricerca,nel trovare un modo un giorno che situazioni del genere non possano accadere,perchè non avere il controllo della tua vita è terribile,come lo è non sapere se un figlio ti può sentire,se ti può pensare,se vuole ti vuole dire qualcosa ma non può perchè il suo corpo non gli dà retta.
ognuno dovrebbe poter decidere che cosa fare della sua vita,poter decidere di seguire questo o quel percorso,ma soprattutto avere la consapevolezza che se dovesse succedere qualcosa c'è qualcuno che penserebbe a come tu vorresti farla,e lottasse per te.
con questo voglio dire che anche se lei potrebbe aver cambiato idea,noi non lo sappiamo,quindi preferisco che qualcuno porti avanti il suo pensiero,vecchio o nuovo che sia,e non quello di qualcun'altro.
perchè bisogna ricordare che un genitore non vorrebbe mai che un figlio morisse,anzi,non vorrebbe mai doverlo vedere soffrire.siamo soli nel dolore,e per un genitore non c'è niente di più terribile che sapere di non poterci aiutare.
e allora sarà pianto,e stridore di denti.

Offline amelie

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 424
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #12 on: 16 November 2008, 17:06:42 »
io non so cosa è giusto e cosa è sbagliato.
io sono cristiana,io credo in Dio,ma penso che il libero arbitrio esiste e deve essere rispettato.
quello che è stato deciso ha avuto il suo percoso,i suoi pro e i suoi contro,e fin troppo accanimento da tutte e due le parti.
quindi ormai è deciso,e quello che ci resta da fare è sperare nella ricerca,nel trovare un modo un giorno che situazioni del genere non possano accadere,perchè non avere il controllo della tua vita è terribile,come lo è non sapere se un figlio ti può sentire,se ti può pensare,se vuole ti vuole dire qualcosa ma non può perchè il suo corpo non gli dà retta.
ognuno dovrebbe poter decidere che cosa fare della sua vita,poter decidere di seguire questo o quel percorso,ma soprattutto avere la consapevolezza che se dovesse succedere qualcosa c'è qualcuno che penserebbe a come tu vorresti farla,e lottasse per te.
con questo voglio dire che anche se lei potrebbe aver cambiato idea,noi non lo sappiamo,quindi preferisco che qualcuno porti avanti il suo pensiero,vecchio o nuovo che sia,e non quello di qualcun'altro.
perchè bisogna ricordare che un genitore non vorrebbe mai che un figlio morisse,anzi,non vorrebbe mai doverlo vedere soffrire.siamo soli nel dolore,e per un genitore non c'è niente di più terribile che sapere di non poterci aiutare.

Sono d'accordo con te. Non possiamo sapere quello che è giusto e quello che è sbagliato, ma ognuno deve poter decidere della propria vita...

Solo che io non sono credente, non credo di esserlo.
Vale molto di più la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.

Offline FollePensatrice

  • Apprendista accordatore
  • ***
  • Posts: 171
  • 'posso resistere a tutto,eccetto alla tentazione'
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #13 on: 16 November 2008, 17:38:40 »
E' già morta..qui non si parla del suo volere, nessuno vorrebbe vivere così. Anche se sentisse ciò che dicono gli altri attorno a lei, il chè è impossibile dato che ha oramai il cervello atrofizzato, non vorrebbe vivere una vita su un letto senza parlare, ne respirare ne mangiare autonomamente..questa non è vita, eluana è morta 16 anni fa, lì c'è solo il suo corpo amorfo e immobile. Concordo su lasciarla morire tranquilla finalmente..
Se dubbio d'amor troppo ti è duolo, scegli una margherita con un petalo solo..

Offline Rockgiu

  • Frontman
  • *****
  • Posts: 909
  • "Ama e fa cio che vuoi" Benigni
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #14 on: 17 November 2008, 00:10:51 »
E' già morta..qui non si parla del suo volere, nessuno vorrebbe vivere così. Anche se sentisse ciò che dicono gli altri attorno a lei, il chè è impossibile dato che ha oramai il cervello atrofizzato, non vorrebbe vivere una vita su un letto senza parlare, ne respirare ne mangiare autonomamente..questa non è vita, eluana è morta 16 anni fa, lì c'è solo il suo corpo amorfo e immobile. Concordo su lasciarla morire tranquilla finalmente..

Giusto
"A volte il vincitore è semplicemente chi non ha mai mollato"          
         Jim Morrison

Offline sonata arctica16

  • Leggenda del Rock
  • ******
  • Posts: 1376
  • S.A.D. (Seek And Destroy)
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #15 on: 17 November 2008, 11:46:11 »
cioè....un momento...non avete capito la situazione...
faccio il mio bel commento senza che poi dovete rispondere con flame e cose varie...io dico la mia opinione e poi voi la commentate se volete sennò niente....

allora...

Non si può far così...un conto è se la uccidono in qualche modo...con i farmaci, ma lasciarla in agonia 3 giorni è un cosa spregevole...voglio vedere se succede a qualcuno di voi...non potersi muovere e morire di fame...che cosa terribile...ma cosa dite? qui ci vorrebbe un aiuto farmaceutico, non questa cosa animalesca...siamo o no esseri civilizzati? Io non dico che mi piacerebbe stare per tutta la vita paralizzato, però nemmeno morire di fame... è una cosa O.R.R.I.B.I.L.E.

dite la vostra che io ho detto la mia :P
Perchè le cose migliori succedono sempre quando non c'è nessun testimone?

Offline Rockgiu

  • Frontman
  • *****
  • Posts: 909
  • "Ama e fa cio che vuoi" Benigni
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #16 on: 17 November 2008, 20:07:49 »
Gia se si potesse condividerei(questo non lo so).Ma meglio di una vita cosi,io preferirei soffrire per 3 giorni che per tutta la vita solo per una stupida(certo è il mio parere)paura di una cosa divina o di un risentimento degli altri verso se stessi(io stesso non so se ci riuscirei la davanti a ucciderla).Io credo parlando a livello morale che probabilmente e la cosa piu giusta e anche la piu sofferta,per questo è un argomento complicato qui entrano dove non dovrebbbero(a mio parere)pressioni politiche della chiesa etc....
Giusto? sbagliato? non so darvi una risposta sicura da un mio punto di vista,ma bisogna affrontarsi nella mente è una continua battaglia e la ragione mi dice che forse sarebbe la cosa migliore anche se la piu umanamente triste.
continuo comunque a pensare.......
"A volte il vincitore è semplicemente chi non ha mai mollato"          
         Jim Morrison

Offline amelie

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 424
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #17 on: 17 November 2008, 21:46:46 »
Anche secondo me, una cosa sono tre giorni e una cosa è la vita. Certo non è proprio "dolce" come morte, ma credo non sia proprio possibile usare farmaci o cose del genere, altrimenti forse che ci avrebbero pensato... E' terribile, ma credo (e spero), che se ci fosse stata un'altra via non avrebbero esistato a percorrerla...
Vale molto di più la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.

Offline Mafalda

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 338
  • Oh Fluffy day....
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #18 on: 18 November 2008, 15:25:53 »
Anche secondo me, una cosa sono tre giorni e una cosa è la vita. Certo non è proprio "dolce" come morte, ma credo non sia proprio possibile usare farmaci o cose del genere, altrimenti forse che ci avrebbero pensato... E' terribile, ma credo (e spero), che se ci fosse stata un'altra via non avrebbero esistato a percorrerla...

quoto in pieno!!! :thumbsup:
comunque da quello che sapevo io non è possibile usare farmaci per sedarla o alleviare il dolore secondo la legge e se quqalcuno li somministra ne paga le conseguenze e viene processato (vedi caso welby dove tra laltro il medico che lo sedò prima di staccare il respiratore fu poi assolto)  :(
...Beneath the noise
below the din
I hear your voice
it's whispering...

Offline nidaime-ssj3

  • Leggenda del Rock
  • ******
  • Posts: 1265
Re: Eluana Englaro: la Cassazione, stop all'alimentazione.
« Reply #19 on: 18 November 2008, 15:29:00 »
deve esser lei a dire se vuole morire o no, putroppo da quello che ho capito non può parlare, è questo il vero problema
Ecco, la vedo mio padre...
ecco, la vedo mia madre e le mie sorelle e i miei fratelli...
ecco, li vedo tutti i miei parenti...
adesso chiamano me, mi invitano a prendere posto nella sala del
Valhalla
dove l'impavido
può vivere per sempre