Author Topic: L'Italia in Afghanistan, in guerra per una "pace vittoriosa"...  (Read 1331 times)

Offline MultiformeIngegno

  • Amministratore
  • Leggenda del Rock
  • *****
  • Posts: 2707
  • Id quo maius cogitari nequit
    • MultiformeIngegno
L'Italia in Afghanistan, in guerra per una "pace vittoriosa"...
Fonte: Lorenzo Raffio | Blog

Sembra ignorata da tutti la missione dei nostri quattro cacciabombardieri Tornado del 6° stormo ‘Diavoli Rossi’ di Ghedi, che partiranno per l’Afghanistan “nei prossimi giorni”. Lo ha confermato pochi giorni fa il generale Vincenzo Camporini, Capo di stato maggiore della Difesa.

Secondo l’esercito italiano, la missione di questi aerei da guerra - che ci costerà oltre quattro milioni di euro al mese - non sarà quella di sganciare missili e bombe. Ma - proprio come precisa Zio Paperone nelle sue minuscole postille, ciò non vuol dire che non parteciperanno alla guerra.
I quattro Tornado - che non saranno sotto comando italiano, bensì a disposizione del comandante statunitense David D. McKiernan - verranno impiegati su tutto lo spazio aereo afgano in operazioni di sorveglianza del territorio ma anche in operazioni di intelligence e ricognizione, ovvero di ‘acquisizione obiettivi’. Vale a dire che individueranno gli obiettivi che poi verranno bombardati da altri caccia alleati o attaccati dalle truppe di terra della Nato.

Affermare che i Tornado non parteciperanno alla guerra è come dire che non lo fa l’ufficiale di puntamento addetto a un pezzo d’artiglieria che dà le coordinate di tiro all’artigliere, o che non lo facevano i soldati che venivano spediti in perlustrazione fuori dalle trincee prima di un attacco.

“Le missioni aeree di ricognizione non hanno finalità ricreative e umanitarie”, ha ironizzato il generale Fabio Mini, ex comandante della missione Kfor in Kosovo. “Sono missioni da combattimento vero e proprio in quanto preludono all’attacco con bombe a grappolo, incendiari ed esplosivi ad alto potenziale”.

       

La stessa ovvietà fu evidenziata nel marzo 2007 dall’associazione pacifista di ufficiali tedeschi ‘Darmstaedter-Signal‘ alla vigilia dell’invio dei sei Tornado della Luftwaffe che ora i nostri quattro vanno a sostituire con gli stessi compiti. “Non si può dire che il loro impiego sarà ‘non-combat’ perché i risultati dei loro voli di ricognizione guideranno gli attacchi condotti da altri aerei o da truppe di terra”.

Al di là di questo, rimane il dubbio (non molto lontano) che i Tornado alla fine possano venire segretamente usati anche per bombardare. “Gli aerei sotto controllo americano non hanno limiti operativi e i nostri cacciabombardieri saranno chiamati a ‘cacciabombardare’”, ha dichiarato il generale Mini.

D’altronde, osservano molti, per fare perlustrazione e osservazione delle postazioni nemiche non bastano gli aerei spia telecomandati come i ‘Predator’, che sono fatti apposta?
Anche durante la guerra del Kosovo del 1999 i Tornado italiani, ufficialmente, svolgevano solo missioni di ricognizione e supporto aereo. Poi si scoprì che sganciarono tonnellate di bombe su Belgrado.
RockCiclopedia (wiki - forum - extra)
Tutta la storia del rock, scritta da voi ...

...iscriviti al feed di RockCiclopedia dedicato alle ultime news del mondo della musica!

Offline FollePensatrice

  • Apprendista accordatore
  • ***
  • Posts: 171
  • 'posso resistere a tutto,eccetto alla tentazione'
Re: L'Italia in Afghanistan, in guerra per una "pace vittoriosa"...
« Reply #1 on: 28 November 2008, 21:39:24 »
si scherza vero? Ma che è sta cosa "non sganciano bombe ma perlustrano"? Non sarebbe meglio dire "perlustrano per sganciare meglio le bombe"? Qui ci stiamo prendendo tutti in giro..questi tizi in divisa stanno giocando a risiko con le pedine nostre, e il peggio è che noi gliele vendiamo tranquillamente. ma pace vittoriosa de che?? ma che stiamo dicendo! che schifo che fanno, dico che loro fanno, perchè io non sono una di loro..e spero neanche voi..

nessun commento..scrivete la vostra, è un'argomento importante. Grazie Lorenzone per averci informato..peace&love!
Se dubbio d'amor troppo ti è duolo, scegli una margherita con un petalo solo..

Offline amelie

  • Strimpellatore
  • ****
  • Posts: 424
Re: L'Italia in Afghanistan, in guerra per una "pace vittoriosa"...
« Reply #2 on: 29 November 2008, 14:25:09 »
Grazie Lorenzone per averci informato..peace&love!

Anche perchè di tutto questo non ne parla nessuno!
Non si è sentito un servizio in un telegiornale, e non mi sembra una notizia trascurabile...
Che vergogna.

Ma che è sta cosa "non sganciano bombe ma perlustrano"? Non sarebbe meglio dire "perlustrano per sganciare meglio le bombe"?

Appunto, si chiama verità occultata.
Noi, però, abbiamo ancora il nostro raziocinio, che ci fa venire questi "dubbi non molto lontani" e che ci fa ragionare.
Vale molto di più la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.

Offline Sigurrós

  • Apprendista accordatore
  • ***
  • Posts: 165
  • Með suð í eyrum Við spilum endalaust!
Re: L'Italia in Afghanistan, in guerra per una "pace vittoriosa"...
« Reply #3 on: 30 November 2008, 14:21:12 »
Secondo l’esercito italiano, la missione di questi aerei da guerra - che ci costerà oltre quattro milioni di euro al mese - non sarà quella di sganciare missili e bombe.

Ecco cosa fanno coi soldi  :angry:
"So we rode down to the river
Where Victorian ghosts pray
For their curses to be broken..."

- Coldplay -

Foto!