In Through the Out Door

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!
Versione del 27 feb 2009 alle 19:24 di Lorenzone92 (discussione | contributi) (Nuova pagina: Il titolo, "''In Through The Out Door''", fu espressamente voluto da Page, perché, secondo lui, "quello era il modo più difficile di rientrare." L'album fu uno strepit...)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Vai alla navigazioneVai alla ricerca

Il titolo, "In Through The Out Door", fu espressamente voluto da Page, perché, secondo lui, "quello era il modo più difficile di rientrare." L'album fu uno strepitoso successo commerciale, anche se, come al solito, fu martellato dalla critica. Uscì con ben sei copertine differenti, tutte raffiguranti un uomo seduto in un bar che legge una lettera. Gli LP erano incartati con carta da pacco, sulla quale era stampato il nome del gruppo, il titolo e la Tracklist. Inoltre le copertine interne erano ricoperte di un inchiostro al nero di seppia, che se ne andava con l'acqua: ma a differente temperatura corrispondeva differente sfumatura. In questo modo, nessun LP era uguale ad un altro.