Sogni di Rock 'n' Roll

Da RockCiclopedia, tutta la storia del rock... scritta da voi!
Jump to navigationJump to search

Sogni di Rock 'n' Roll è una canzone di Luciano Ligabue inclusa nella compilation Primo tempo, rilasciata il 16 Novembre 2007.

Testo

<lyric> Siamo qui già le quattro e siamo qui finestrini socchiusi su strade indifese dai nostri pesanti HP. E così anche il sabato è andato così si è bevuto ballato qualcuno ha imbarcato il più scemo le ha prese e ha una faccia così . Ombre dure adatte all'ora l'autoradio intanto va .

Rithm'n'blues e pestiamo coi piedi di più finché il polso cammina facciamo mattina tenendoci su coi .

Sogni di rock n'roll sogni di rock n'roll sogni di rock n'roll e guai a chi ci sveglia . Sogni di rock n'roll sogni di rock n'roll sogni di rock n'roll sognando il meglio .

E poi c'è come al solito c'è quello che che non tiene mai l'alcool e allora ci tocca accostare finché ce n'è e ancora via a pedinare una morbida scia una striscia invitante talmente accogliente da perderci il fiato e che sia quel che sia e le casse sono zeppe i suoni son violenti ma cosa c'è ? C'è che tanto benzina ce n'è uno fa il batterista l'altro il chitarrista tu basso tastiere io voce gli idioti del playback fan palyback fan playback fan .

Sogni di rock n'roll sogni di rock n'roll sogni di rock n'roll e guai a chi ci sveglia. Sogni di rock n'roll sogni di rock n'roll sogni di rock n'roll sognando il meglio . </lyric>

Accordi

<lyric> Sogni di Rock n'roll - Ligabue ______________________________


(Ritmo terzinato) G C D

Siamo qui gia' le quattro e  siamo qui
   C         G                    C                 D                C

finestrini socchiusi su strade indifese dai nostri pesanti pesanti HP G C D C G

 E cosi' anche il sabato e' andato cosi' si e' bevuto ballato,
                C                        D

qualcuno ha imbarcato il piu' scemo le ha prese e ha una faccia cosi' Em Bm C D C7+ Ombre dure adatte all'ora l'autoradio intanto va

G C D

Rythm and blues e pestiamo coi piedi di piu'
          C       G                 C              D  C

finche' il polso cammina facciamo mattina tenendoci su coi

G C Sogni di rock'n'roll G C Sogni di rock'n'roll G C Am7 D Sogni di rock'n'roll e guai a chi ci sveglia G C Sogni di rock'n'roll G C Sogni di rock'n'roll G C Sogni di rock'n'roll G C Am7 D Sogni di rock'n'roll sognando il meglio

Solo: G C D C G C D C

E poi c'e' come al solito c'e' quello che che non tiene mai l'alcool e allora ci tocca accostare finche' ce n'e' E ancora via a pedinare una morbida scia una striscia invitante talmente accogliente da perderci il fiato e che sia quel che sia

E le casse sono piene i suoni son violenti ma: cosa c'e'? C'e' che tanto benzina ce n'e' uno fa il batterista l'altro il chitarrista tu basso tastiere io voce gli idioti del playback fan playback fan playback fan

G C Sogni di rock'n'roll G C Sogni di rock'n'roll G C Am7 D Sogni di rock'n'roll e guai a chi ci sveglia G C Sogni di rock'n'roll

(E   cosi'   siamo   qui siamo qui siamo)

G C Sogni di rock'n'roll (qui gia' le quattro e siam qui siamo qui siamo) G C Am7 Sogni di rock'n'roll sognando il meglio (qui finestrini socchiusi su strade indifese

                  [dai nostri pesanti pesanti HP)

Fine in G </lyric>